■ Atti del seminario “Studi e ricerche per un’economia circolare nel settore dei rifiuti da costruzione e demolizione”

Il 16 aprile 2018 è stato organizzato, in collaborazione con ANCE Lombardia, nell’ambito delle attività del Protocollo d’Intesa sottoscritto in data 17 aprile 2017, un seminario di presentazione di due studi realizzati rispettivamente dal Centro Studi MatER del Politecnico di Milano di analisi LCA (Life Cycle Assessment) del sistema di gestione dei rifiuti da costruzione e demolizione, al fine di conoscere i flussi di tali rifiuti con particolare attenzione alla qualità e quantità del materiale prodotto dall’attività di recupero e all’effettivo utilizzo dei materiali da essa ottenuti. Il secondo studio è stato realizzato dal Dipartimento di Ingegneria Civile, Architettura, Ambiente e di Matematica dell’Università di Brescia; nell’ambito di tale lavoro è stato effettuato un approfondito inquadramento normativo di settore e delle linee guida nazionali e internazionali sul recupero degli aggregati riciclati e un’analisi delle applicazioni reali di recupero e utilizzo di tali materiali nei settori edile, stradale ed ambientale a livello nazionale.

Si pubblicano di seguito il programma e le slides presentate in occasione dell’evento.

■ Studi e ricerche per un’economia circolare nel settore dei rifiuti da costruzione e demolizione: presentazione dei risultati

Il 16 Aprile 2018 presso Palazzo Pirelli (Milano) verranno presentati i principali risultati dello studio di ricerca svolto dall’Università di Brescia, Dipartimento DICATAM (Dipartimento di Ingegneria Civile Ambiente Territorio Architettura e Matematica), in collaborazione con ANCE Lombardia, sul tema “Indicazioni e criteri per l’utilizzo degli aggregati riciclati nel settore delle costruzioni”.

Il lavoro è stato seguito dai proff. Sabrina Sorlini e Giovanni Plizzari, che insieme all’ing. Luca Cominoli e alla dott.ssa Alessandra Diotti, presenteranno il lavoro consistito nell’analisi di normative, linee guida ed esperienze, a livello nazionale e internazionale, sul tema dell’utilizzo di aggregati riciclati come materiale da costruzione.

La presentazione prevede un iniziale inquadramento sui dati di produzione e recupero a livello nazionale dei rifiuti da costruzione e demolizione (C&DWaste) ed un inquadramento delle principali normative di settore riguardanti la caratterizzazione tecnica degli aggregati riciclati (AR) ottenuti dal trattamento di tali rifiuti.

A seguito dell’analisi delle linee guida nazionali ed internazionali in merito la corretta gestione dei rifiuti nell’ambito delle attività di costruzione e demolizione, verranno presentate le principali caratteristiche chimiche dell’aggregato riciclato, mettendo in evidenza come l’eterogeneità di tali materiali si traduca in una variabilità nella loro composizione e nel comportamento al rilascio di inquinanti nell’ambiente.

Attraverso l’analisi della letteratura sulle diverse esperienze, anche a livello internazionale, di recupero ed utilizzo degli aggregati riciclati nel settore edile e geotecnico, verrà approfondito l’utilizzo nel calcestruzzo e nei manufatti cementizi, evidenziandone le principali problematiche tecnologiche nonché le possibili soluzioni adottabili.

Lo studio presenterà anche esempi di applicazioni reali ed esperienze dirette di utilizzo nei diversi settori, sia a livello nazionale che nel territorio regionale Lombardo.

A conclusione, verranno presentati indicazioni e criteri per il recupero dei rifiuti C&D ed utilizzo degli aggregati riciclati nel settore edile.

Programma ed iscrizione (gratuita) a questo link