Home

L’11 aprile 2017, in Lombardia è stato firmato un Protocollo per migliorare la gestione dei rifiuti provenienti dalle attività di costruzione e demolizione e promuovere l’utilizzo dei materiali ottenuti dal riciclo degli stessi.

Sulla base dei risultati del Protocollo, presentati il 16 aprile 2018, a novembre 2018 è iniziato un dottorato triennale di ricerca che si pone come obiettivo “la caratterizzazione ambientale e tecnica dei rifiuti da costruzione e demolizione e degli aggregati riciclati prodotti al fine dell’impiego nel calcestruzzo, nelle costruzioni stradali e nelle opere geotecniche”.

Lo studio, finanziato da tre imprese bresciane che collaborano anche nella ricerca con il Dipartimento di Ingegneria Civile, Architettura, Territorio, Ambiente e di Matematica (DICATAM) dell’Università degli Studi di Brescia vuole promuovere soluzioni sostenibili per incentivare l’economia circolare nelle costruzioni, cercando di superare le difficoltà tecniche e normative che sino ad oggi hanno reso particolarmente difficoltoso l’utilizzo degli aggregati riciclati.

Un altro passo avanti verso l’economia circolare e un’occasione per il rilancio del settore.

 

Articoli recenti

■ «End of Waste» per i rifiuti edili: il Ministro Costa ha annunciato che il decreto è pronto

Nel corso dell’audizione presso la Commissione bicamerale sulle ecomafie il Ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, ha annunciato che è pronto il decreto «End of Waste» che disciplinerà il riciclo dei rifiuti da costruzioni e demolizioni (circa 51 mln di tonnellate/anno). Il decreto dovrebbe sbloccare le attività di riciclo che si trovano in forte affanno dopo la … Leggi tutto ■ «End of Waste» per i rifiuti edili: il Ministro Costa ha annunciato che il decreto è pronto

Altri articoli